Categorie
eventi-off futuri

MERCOLEDÌ ATOMICI di Morgana Mayer + cortometraggi

Fish&Chips Film Festival, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, presenta il documentario 𝙈𝙚𝙧𝙘𝙤𝙡𝙚𝙙𝙞̀ 𝙖𝙩𝙤𝙢𝙞𝙘𝙞 di Morgana Mayer. Il film racconta la storia dell’Atomica Film e del sodalizio artistico tra il regista autodidatta Luigi “Atomico” Zanuso – detto il “Pasolini dell’hard” e il “De Sade del surrealismo” – e la sua musa/performer Vittoria l’Atomica del sesso. Dal 1996 la collaborazione tra Luigi e Vittoria produsse 18 film surreali estremi e pornografici, che cambiarono l’idea e la concezione del porno che si aveva in Italia fino a quel momento. Oltre al documentario, della stessa regista verranno proiettati quattro cortometraggi e ne parleremo insieme a lei e al produttore Lucio Massa, che vede tra le sue produzioni anche l’ultimo lavoro di Zanuso 𝙊𝙡𝙩𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙛𝙤𝙡𝙡𝙞𝙖 (2016). Sarà anche l’occasione per ricordare il pornologo Michele Capozzi, nel cast insieme a Luigi Zanuso, Vittoria l’Atomica del sesso, Michele Giordano e Maya Checchi.🎞
𝙈𝙚𝙧𝙘𝙤𝙡𝙚𝙙𝙞̀ 𝙖𝙩𝙤𝙢𝙞𝙘𝙞 (Italia 2021, 50′)
𝙒𝙖𝙞𝙩𝙞𝙣𝙜 (Italia 2021, 1′)
𝙃𝙤𝙡𝙮 𝙈𝙤𝙪𝙩𝙝 (Italia 2021, 7′)
𝙁𝙚𝙚𝙡 𝙈𝙮 𝘽𝙤𝙧𝙙𝙚𝙧 (Italia 2021, 10′)
𝙏𝙖𝙥𝙚𝙙𝙚𝙘𝙠 (Italia 2020, 13′)🎟
Intero: € 6,00
Ridotto: € 4,00

Categorie
eventi-off passati

LA VERA GOLA PROFONDA

In occasione del 50° anniversario dall’uscita nei cinema americani di “Deep Throat”, Fish&Chips Film Festival in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema presentano la versione definitiva e restaurata in 4k del film di Gerard Damiano.

La vera gola profonda di Gerard Damiano
(1972, Stati Uniti, 62’)
Una giovane donna (Linda Lovelace) non riesce a godere durante i rapporti sessuali. La sua coinquilina (Dolly Sharp) le consiglia il dottor Young (Harry Reems), il quale scopre la causa dei suoi problemi: ha la clitoride in gola. Sarà lo stesso dottor Young a insegnarle la tecnica della “gola profonda”…

Saranno presenti in sala i figli del regista, Gerard Jr. e Chistar Damiano, e alla fine del film ne discuteremo con loro e con:

Giovanna Maina
Professoressa associata all’Università degli Studi di Torino, è stata borsista Marie Curie con un progetto dal titolo Degradation or Empowerment? Challenging Stereotypes About Women in Porn. È direttrice della rivista «Schermi. Storie e culture del cinema e dei media in Italia» e membro del comitato direttivo della rivista «Porn Studies». È autrice dei volumi Corpi che si sfogliano. Cinema, generi e sessualità su «Cinesex» (1969-1974) e Play, men! Un panorama della stampa italiana per adulti (1966-1975).

Pietro S. Calò
Si laurea presso l’Università di Torino in Semiologia del Cinema con una tesi su Jean-Luc Godard. Ha scritto i romanzi “L’occhio di porco” (Instarlibri, 2010), “La penultima città” (LasVegas Edizioni, 2013) e il saggio “Gola profonda: la pornografia prima e dopo Linda Lovelace” (Lindau Edizioni, 2002 e 2007, con Giuseppe Grosso Ciponte).

Biglietti
Intero: € 8,00
Ridotto: € 5,00
V.O. con sottotitoli in italiano
Ingresso VM 18 anni

PRENOTA IL TUO POSTO

RADIO PORNOPANDA

THE LISTENER

Categorie
eventi-off passati

MOSTRA “COUPLES”

Fotografie di @Flebafenicio e @alessandramarialuigia

Couples è un progetto fotografico ed editoriale in progress. La mostra espone una serie di fotografie di nudo che l’autore ha realizzato a coppie di ogni età e genere. Nasce con l’intento di rappresentare i legami tra le persone e l’intimità: il nudo è parte integrante e funzionale della rappresentazione, che può sfociare anche nell’immagine erotica. L’obiettivo finale è la realizzazione di un volume cartaceo di grande formato dedicato alla passione e all’intimità del legame che ci unisce gli uni agli altri.

Categorie
eventi-off passati

HIV & Popcorn

Incontro a cura del collettivo Conigli Bianchi
Dalle grandi occasioni perse di Hollywood alle perle delle produzioni indipendenti, da 41 anni cinema e TV attingono al potenziale narrativo dell’HIV. Attraverso estratti video e dibattiti illuminanti, Er Baghetta del collettivo artivista di lotta contro la sierofobia Conigli Bianchi, ci guida in un percorso all’interno delle rappresentazioni che hanno segnato l’immaginario sulla sieropositività.
Per allinearsi al caldo clima elettorale, il pubblico sarà chiamato a votare per assegnare il Premio Intersezionalità, la Medaglia dell’Attivismo e l’Oscar del Bianconiglio. Ingresso libero.

INCONTRO “HIV&POPCORN”

PREMIAZIONE + FOCUS HARDWERK

PLEASURE

LUST CHANCE

This site is registered on wpml.org as a development site.