Fish & Chips

international
erotic
film
festival

personaggi2

International Erotic Film Festival Corti SOFT Corti XXX Proiezioni EVENTI OFF

globe icon

Dove?

Cinema Massimo
Via Giuseppe Verdi, 18 – Torino

Blah Blah
Via Po, 21 – Torino

Unione Culturale
Franco Antonicelli

Via Cesare Battisti, 4 – Torino

Off Topic
Via Giorgio Pallavicino, 35 – Torino

clock-icon

Quando?

dal 22 al 25 SETTEMBRE 2022

costo?

Abbonamento: 30€

I possessori di abbonamento devono ritirare il biglietto in cassa almeno 5 minuti prima di ogni proiezione. L’abbonamento garantisce l’ingresso esclusivamente alle proiezioni al Cinema Massimo.

Biglietti Singoli

Sala Cabiria
Intero: € 7,5
Ridotto: € 5 – AIACE, Studenti
universitari, Over 60

Sala Soldati
Intero: € 6
Ridotto: € 4 – AIACE, Studenti
universitari, Over 60

La V che si cela nelle gambe della locandina firmata dal Laboratorio Zanna Dura sta per cinque, come il numero di edizioni a cui è giunto Fish&Chips Film Festival. Ma sta anche per vittoria, quella che ci sentiamo di aver compiuto organizzandolo nuovamente dopo due anni di stop. 

Un’edizione concentrata, che vede in concorso 38 cortometraggi suddivisi in due categorie, una esplicita (22 film) e una non (16 film) che concorreranno per aggiudicarsi un premio da 500€ per ciascuna sezione, a cui quest’anno si aggiunge per la prima volta il Premio del Pubblico.

I lungometraggi – tutti fuori concorso – saranno l’occasione per approfondire varie tematiche, sempre legate alla sfera della sessualità, come il sesso nella terza e quarta età o gli stereotipi legati alla rappresentazione del lavoro sessuale nel cinema. Il sex work è un tema ricorrente all’interno di questa quinta edizione, anche grazie alla presenza dell’artista messicana Linda Porn, da sempre in prima linea nella lotta per i diritti delle sex worker. Non mancheranno nemmeno quest’anno incontri, laboratori e il focus riservato alle produzioni più innovative, che vedrà protagonista la giovane HardWerk, casa di produzione che unisce gangbang, cinema e femminismo.

E dopo due anni lontano dalle scene, il festival inaugura in grande: avremo, infatti, ospite in anteprima nazionale il Pardo d’Oro 2022 Regra 34 di Julia Murat, film brasiliano potente e radicale in cui la ricerca del piacere diventa un atto politico. Un vero e proprio manifesto.

Giuria

ELETTRA ARAZATAH

Kinky sex worker che spazia dalla dominazione alle
coccole. Dopo una doppia laurea italo-francese in
Giurisprudenza, tra lo studio legale al mattino e i clienti la sera, ha capito che fare l’avvocato non era proprio il suo percorso. Da sempre a suo agio nel posare come modella fetish, con il lockdown si è trovata a sperimentare con l’autoproduzione di foto e video e non ha più smesso. È inoltre impegnata in varie campagne per i diritti nell’ambito del lavoro sessuale.

GIOVANNA MAINA

Professoressa associata all’Università degli Studi di Torino, è stata borsista Marie Curie con un progetto dal titolo Degradation or Empowerment? Challenging Stereotypes About Women in Porn. È direttrice del- la rivista «Schermi. Storie e culture del cinema e dei media in Italia» e membro del comitato direttivo della rivista «Porn Studies». È autrice dei volumi Corpi che si sfogliano. Cinema, generi e sessualità su «Cinesex» (1969-1974) e Play, men! Un panorama della stam- pa italiana per adulti (1966-1975). I suoi principali interessi di ricerca sono le rappresentazioni di genere nei media, il cinema popolare italiano e le pornografie alternative contemporanee.

MASSIMILIANO SUPPORTA

Videomaker, scriba, agitatore culturale. Suona il basso in un paio di band indie ed è membro ab origine del collettivo Video.Punto.Zer0, protagonista della scena underground torinese di inizio secolo. Dal 2006 è ri-fondatore e direttore artistico del TOHorror Fantastic Film Fest, riconosciuto tra i più stimolanti e agguerriti festival di cinema dello stivale, di cui incarna, impenitente, l’anima punk. Lavora (per mantenere i vizi e due gatti) in ambito psichiatrico, e questo spiega alcune cose. Ma non tutto.

Artisti in gara

Categoria Corti Soft

ILJA RAUTSI CHAERIN IM ANNIE SPRINKLE & BETH STEPHENS JASMIN HAGENDORFER MIGUEL AFONSO PALOMA ORLANDINI CASTRO LOLA LEFEVRE PIERRE MENAHEM EMMA FRAGORZI, VERONICA FRANCHETTI ANAIS COUET-LANNES DWAM MAX KUTSCHENREUTER, POPPY SANCHEZ FLORIAN GENTHIAL CRIS A. BRINGAS MARIE LOUISE LEHNER MARIANNE BERGEONNEAU, LAURI-ANE MONTPERT, MÉLINA MANDON, CLOÉ PEYREBRUNE, ELVIRA TAUSSAC

Categoria Corti XXX

ALTSHIFT JULIA RITSCHEL PAUL STÜMKE, BILLY VEGA, JAMAL PHOENIX MARCUS QUILLAN MICKAËL GLORO MARIABASURA PANDEMICXXX, JOSE POUCHUCQ CHARLIE BENEDETTI ALEXANDRE MEDEIROS ORI PINCH PEQUENO MARGINAL JAN SOLDAT ETHAN FOLK, TY WARDELL REBECCA STEWART FOUR CHAMBERS ANTONIO DA SILVA, GRUNDVOLD EMRE BUSSE KALI SUDHRA, ALEIX RODÓN MAHX CAPACITY NO PIC NO CHAT LA FILLE RENNE, LAURE GIAPPICONI, ELISA MONTEIL ABCDE FLASH JORGE THE OBSCENE

in evidenza

IL PIACERE È TUTTO NOSTRO

Laboratorio a cura di Psicoerotica FemministaL’energia erotica è un motore vitale potentissimo che non è esclusivamente legato al sesso come pratica relazionale condivisa. A volte

Leggi Tutto »

FIFTH / FILTH PARTY

Con il ritorno di Fish&Chips torna anche la consueta festa! Al dj set si alterneranno Malormone Crew e Diavola from TOMBOYS DON’T CRY, piattaforma queer

Leggi Tutto »

HIV & Popcorn

Incontro a cura del collettivo Conigli Bianchi Dalle grandi occasioni perse di Hollywood alle perle delle produzioni indipendenti, da 41 anni cinema e TV attingono

Leggi Tutto »

MOSTRA “COUPLES”

Fotografie di @Flebafenicio e @alessandramarialuigia Couples è un progetto fotografico ed editoriale in progress. La mostra espone una serie di fotografie di nudo che l’autore

Leggi Tutto »

le edizioni passate

Sponsor

SexJujube

Sexjujube è un sexy shop inclusivo, fondato da tre giovani donne mosse dal desiderio di scoprire sé stesse e di far crollare i tabù e i pregiudizi riguardo all’infinito mondo della sessualità.

Bitter Rouge

Bitter Rouge Red e White: bitter per mixology e degustazione. Sempre “in direzione ostinata e contraria”. Prodotto e distribuito da @compdeicaraibi

This site is registered on wpml.org as a development site.